torna su Aree Riservate
trasparenza Banco BPM
X Chiudi


La Banca Popolare del Trentino nasce nel 1984 su iniziativa di un comitato composto da professionisti, rappresentanti di associazioni locali e imprenditori del territorio trentino. Con l’obiettivo di favorire e supportare la crescita dell’economia locale, la Banca Popolare del Trentino offre risposte rapide e concrete alle necessità di un mercato locale in continua evoluzione. La Banca rafforza la propria offerta di prodotti e servizi, sviluppandosi con continuità ed equilibrio, concentrandosi sui servizi di risparmio gestito e di investimento, oltre che sull’home banking.

In breve tempo si raggiunge la quota di 15 sportelli nelle principali località della provincia. Nel 1999 apre una serie di negozi finanziari in sinergia con le filiali già sul territorio. Nel 2002 l’Istituto entra nel Gruppo controllato da Banca Popolare di Lodi e, l’anno successivo, dopo la trasformazione in S.p.A., confluisce nella rete degli sportelli di Banca Popolare di Lodi.

Oggi, Banca Popolare del Trentino è parte del Gruppo Banco BPM.

Per la sezione Investor Relations si rimanda al sito del Banco BPM