CPI su Finanziamenti
Tutela gli uomini che fanno grande l’azienda

La polizza CPI su Finanziamenti garantisce la massima tranquillità nel rimborso del capitale

Copertura completa per le figure principali dell’attività in caso di imprevisti.

Che cos’è

Creditor Protection Insurance (CPI) è la polizza per le Piccole Imprese che assicura le “persone chiave” dai principali rischi che impattano sulla capacità di rimborso del finanziamento:

  • in caso di morte o invalidità permanente totale da infortunio o malattia rimborsa il debito residuo
  • in caso di inabilità temporanea totale e ricovero ospedaliero per grande intervento da infortunio o malattia, corrisponde il pagamento massimo di 12 rate mensili per sinistro e 36 per contratto (con un massimale di 5.000 € al mese)

I vantaggi

  • Tranquillità per l’azienda nell’affrontare un impegno finanziario con la Banca
  • La possibilità di indicare, in qualità di assicurato, una o più persone fisiche tra i collaboratori, soci o dipendenti dell’impresa (cosiddette “persone chiave”)
  • Possibilità del mutuatario di sostituire in qualsiasi momento l’assicurato in base alle mutate esigenze di copertura dell’azienda
  • L’opportunità di coprire sia un nuovo finanziamento che un finanziamento già in essere
  • La copertura di tutte le tipologie di mutui ipotecari/fondiari e chirografari che presentano piano di ammortamento alla “francese” ed eventuale periodo di preammortamento
  • Possibilità, in base all’attuale normativa fiscale, di recuperare integralmente il costo della polizza grazie alla deducibilità del premio