Gestielle Pro Italia PIR
Gestielle Pro Italia PIR

Investi nell’Italia che cresce.

Gestielle Pro Italia PIR

Un modo nuovo di investire, che aiuta le piccole e medie imprese.

 

DESTINATARI

Destinatari sono le persone fisiche, relativamente agli investimenti effettuati al di fuori dell’esercizio di impresa.
Ciascuna persona fisica può essere titolare di un solo piano individuale di risparmio.
Il cliente dichiarerà, al momento della sottoscrizione, di non aver sottoscritto altri PIR.

LE SOMME INVESTIBILI

Non più di 30.000 € annui. Entro un limite complessivo di 150.000 €

AGEVOLAZIONI FISCALI

L’agevolazione fiscale consiste nell’esenzione da tassazione dei redditi, qualificabili come redditi di capitale o come redditi diversi di natura finanziaria derivanti dagli investimenti effettuati nel PIR. Tale agevolazione presuppone però l’investimento nel PIR per una durata non inferiore a 5 anni.

OBIETTIVO DEL FONDO

L’obiettivo di Gestielle Pro Italia è il graduale accrescimento del capitale, grazie a un investimento flessibile in diverse tipologie di asset class e sempre nel rispetto dei vincoli della soglia di rischio predefinita e dei limiti imposti dalla normativa.

A CHI SI RIVOLGE

Gestielle Pro Italia si rivolge, quindi, a tutti quei risparmiatori che hanno i seguenti obiettivi:

  • beneficiare, in caso di accrescimento del capitale investito, dell’agevolazione fiscale prevista per i PIR;
  • delegare a un gestore professionale l’asset allocation del portafoglio e il rispetto dei limiti di investimento previsti dalla normativa;
  • usufruire delle opportunità offerte in prevalenza dal mercato italiano, in un orizzonte temporale definito e attraverso una gestione flessibile che sfrutta l’expertise di Aletti Gestielle in questa tipologia di gestione;
  • diversificare il portafoglio in asset class previste dalla normativa e spesso poco presenti nel portafoglio dei clienti.

 

POLITICA DI INVESTIMENTO

Il fondo investe almeno il 70% del totale attività in strumenti finanziari di natura azionaria e/o di natura obbligazionaria emessi da imprese residenti nel territorio dello Stato italiano o in Stati membri dell’UE con stabile organizzazione nel territorio italiano.
Tali investimenti saranno rappresentati, per almeno il 21% del totale attivo, da strumenti finanziari di imprese diverse da quelle comprese nell’indice FTSE MIB o indici equivalenti di altri mercati regolamentati.

COMPONENTE AZIONARIA FLESSIBILE

Massimo investito azionario pari al 50%.

 

PER BENEFICIARE DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PREVISTE DALLA DISCIPLINA PIR, LE QUOTE DEL FONDO DEVONO ESSERE DETENUTE PER ALMENO 5 ANNI. Non vi è alcuna garanzia che le previsioni alla base delle scelte di gestione si avverino e che gli obiettivi di investimento del fondo siano raggiunti. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Prima dell’adesione si raccomanda di leggere attentamente le Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) e il Prospetto reperibili presso gli Enti distributori. Il profilo di rischio/rendimento del fondo in una scala da 1 a 7 è pari a 4, come indicato nel KIID. La categoria di rischio/rendimento identificata potrebbe modificarsi nel tempo.